WEBTV

In un contesto di comunicazione correlato al web, che ha visto negli ultimi anni un forte incremento di contenuti video in genere, e di quelli tematizzati in particolare – PMG è stata tra le prime aziende italiane a promuovere la webtv come strumento di comunicazione per le istituzioni e le professioni, ed è ora leader a livello nazionale – entriamo adesso in una nuova fase, caratterizzata da obiettivi differenti e che perciò richiede modalità e strumenti alternativi.

Le webtv o i canali tematizzati da semplici contenitori di contenuti video diventano strumento di condivisione e di partecipazione – trovando in questo una propria specificità, rispetto alle dinamiche televisive che finora sono servite da modello.
Soprattutto per un’istituzione, per un ordine o consiglio professionale, la webtv può diventare lo strumento più appropriato per la comunicazione con i propri iscritti – fattore ormai imprescindibile della gestione politica.